Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Subordinazione o collaborazione? Se vi è assoggettamento gerarchico e potere direttivo del datore è subordinazione!

Sentenza Corte di Cassazione

Con la Sentenza n. 12330 del 15 giugno 2016 la Corte di Cassazione guarda da vicino la natura del rapporto di lavoro, tracciando una netta linea di confine tra subordinazione e collaborazione a progetto.
In particolare la Suprema Corte ha stabilito che siamo di fronte ad un rapporto di lavoro subordinato e non di co.co.pro. ogni volta che si configura:

 - l'assoggettamento gerarchico del lavoratore,

nonchè

  - l'esercizio del potere direttivo del datore,

rimanendo ininfluenti la forma del compenso, il rispetto di determinati orari di lavoro, e le modalità stesse della prestazione.