Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Sostegno alle imprese per gli interventi che consentono la conservazione del posto di lavoro per disabili

Con Circolare n. 30 del 25 luglio 2017, l’INAIL, estende alle nuove assunzioni con contratto di lavoro subordinato o parasubordinato (anche flessibili o a tempo determinato) le misure per sopportare le imprese negli interventi di conservazione del posto di lavoro delle persone con disabilità da lavoro.

In particolare, ha previsto un rimborso per i datori di lavoro:

• fino a 95.000 euro per l’abbattimento delle barriere architettoniche;

• fino a 40.000 euro per l’adeguamento e l’adattamento delle postazioni di lavoro, con arredi, ausili e dispositivi tecnologici e  informatici;  

• fino a 15.000 euro per la formazione.