Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Licenziamento dell’apprendista: non spetta il ristoro per il rimanente periodo

La Suprema Corte, con Sentenza n. 17373 del 13 luglio 2017 è  intervenuta in merito alla quantificazione del ristoro dovuto all’apprendista licenziato prima dello scadere del suo periodo di formazione.

Viene evidenziato come l’apprendistato sia da ricomprendere tra i rapporti di subordinazione a tempo indeterminato e di conseguenza non si applica il principio del licenziamento “ante tempus” previsto per i tempi determinati, che comporta la corresponsione al lavoratore delle restanti retribuzioni che avrebbe percepito fino allo scadere previsto del suo contratto di lavoro.