Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Lavoratori impatriati: regime fiscale agevolato

Per i lavoratori impatriati, ovvero lavoratori rientrati in Italia entro il 31/12/2015, è riconosciuta la possibilità, previa presentazione di apposita istanza al proprio datore di lavoro, di fruire di un regime fiscale speciale per il quinquennio 2016-2020. 
Con il Provvedimento n. 64188 del 31/03/2017, l’Agenzia delle Entrate, illustra le modalità di esercizio dell’opzione, da effettuarsi entro il 2 maggio 2017, per l’applicazione del regime fiscale agevolato da parte dei lavoratori cosiddetti "impatriati". 
Per i lavoratori interessati, che eserciteranno la predetta opzione, è prevista:
•    una riduzione della base imponibile ai fini IRPEF pari al 30%, per l’anno 2016, in sede di presentazione della dichiarazione dei redditi; 
•    una riduzione della base imponibile ai fini IRPEF pari al 50%, per il 2017, applicata direttamente dal sostituto d’imposta o, in caso di impossibilità da parte di quest’ultimo, in sede di dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta 2017.