Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

L’imprenditore non responsabile per l’infortunio del dipendente dell’impresa subappaltatrice

Secondo quanto stabilito dai giudici della Corte di Cassazione, va assolto per non aver commesso il fatto, l’amministratore della società appaltatrice dopo l’infortunio sul lavoro che ha visto coinvolto il dipendente dell’impresa subappaltatrice, vista la mancata disponibilità giuridica ed operativa dell’ambiente di lavoro, dal momento che l’esecuzione delle opere è affidata del tutto all’impresa subappaltatrice.  
Con sentenza del 23 giugno 2017 n. 31410  viene sottolineato che l’obbligo informativo costituito in capo al datore sui pericoli connessi alle attività da svolgere è previsto nell’ipotesi in cui c’è un rischio d’interferenza tra personale di ditte diverse sul luogo dei lavori. Nel caso in cui l’appaltatore non risulta presente sul cantiere, l’obbligo di informazione sui rischi della lavorazione ricade sul committente ed il subappaltatore è responsabile per i propri dipendenti.