Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

L'Ape volontaria è posticipata

L’ avvio dell'Ape volontaria potrebbe essere posticipata rispetto alla data del 1°maggio dal momento che si sta ancora lavorando alla piattaforma informatica che dovrà gestire il tutto. Stefano Patriarca, consigliere economico dell'unità di coordinamento della politica economica di Palazzo Chigi ha sottolineato che l'Ape non è un anticipo pensionistico ma un anticipo finanziario a garanzia pensionistica.

Tale anticipo finanziario a garanzia pensionistica potrà oscillare tra il 75 e il 90% a seconda della durata. Secondo fonti di governo il rinvio dovrebbe essere contenuto in 15 giorni. I tecnici lavorano anche per completare i decreti attuativi.