Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Il lavoratore non verifica l'invio telematico del certificato di malattia? Licenziato!

Sentenza Corte di Cassazione n. 15226/2016

La Corte di Cassazione conferma la legittimità del licenziamento per assenza ingiustificata della lavoratrice che non controlla l'invio telematico del certificato di malattia.
La procedura telematica di invio del certificato medico non libera infatto la lavoratrice dall'obbligo contrattualmente previsto di segnalare tempestivamente al datore di lavoro la propria assenza e dall'onere di accertarsi che l'invio telematico del certificato sia andato a buon fine assicurandosene tramite la richiesta del numero di protocollo telematico identificativo del certificato di malattia.