Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Il dipendente lavora vicino ai cavi elettrici senza le cautele del caso: colpevole il Datore di Lavoro

Sentenza Corte di Cassazione

Con la Sentenza n. 17738 del 29 aprile 2016 la Corte di Cassazione è intervenuta in merito alla norme di sicurezza e responsabilità datoriale in caso di lavorazioni in prossimità di cavi di alta tensione.

In particolare la Suprema Corte ha sentenziato che è colpevole il datore di lavoro che abbia consentito ai propri lavoratori di operare in prossimità di cavi elettrici, senza che venissero adottate le specifiche norme previste dalla legislazione in materia di sicurezza e prevenzione sul lavoro.