Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Domanda di mobilità presentata oltre i termini? perdi l'intero beneficio!

Sentenza Corte di Cassazione n. 17404 del 29 agosto 2016

La Corte di Cassazione è intervenuta per ciò che riguarda la concessione dell'indennità di mobilità richiesta oltre i termini previsti per la presentazione della domanda (ndr: 68 giorni dal licenziamento), a causa di problemi di salute del lavoratore interessato.


La Suprema Corte, conferma la necessità di presentazione della richiesta entro i termini stabiliti anche qualora vi siano problemi di salute del lavoratore, inoltre precisa che la domanda di indennità di mobilità presentata oltre scadenza fa decadere il diritto all'intero beneficio e non solo ai ratei di indennità dei mesi precedenti alla data di ritardata richiesta.