Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Azione di annullamento licenziamento: interruzione termine di prescrizione

La Sezione Lavoro della Suprema Corte, con sentenza del 20/04/2017, n. 10016, ha stabilito che, in caso di proposizione di azione giudiziale di annullamento del licenziamento, il termine di prescrizione è validamente interrotto dal solo deposito del ricorso nella cancelleria del giudice. 
Non è necessaria, al fine dell’interruzione della prescrizione, anche la notificazione dell’atto al datore di lavoro. A supporto di tale tesi vi è il diritto di agire in giudizio, che viene visto come  per indiscutibile preminenza.