Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Il tuo consulente del lavoro online

Langolodeldipendente.it nasce per affiancare e supportare concretamente, mediante una rete di servizi di consulenza professionale del lavoro online, i lavoratori dipendenti e i collaboratori.

Come funziona la piattaforma online? 

I nostri consulenti del lavoro, preparati, qualificati ed esperti, mettono al servizio del dipendente le risposte ai quesiti di varia natura che il lavoratore si trova quotidianamente a dover affrontare e che possono riguardare diversi aspetti della sua condizione professionale:

- dall'assunzione alla cessazione del rapporto per  licenziamento o dimissioni;

- dalla verifica delle busta paga al trattamento di fine rapporto;

- dal controllo delle trattenute fiscali a quelle previdenziali.

Perchè un consulente del lavoro online?

- Per poter dialogare direttamente con un team di esperti e professionisti nell'ambito della consulenza del lavoro;

- Per ricevere risposte ed assistenza comodamente a casa propria;

- Per pagare solo il costo del servizio espressamente richiesto e non quello di un'intera consulenza.

Le ultime domande

  • Mancato pagamento stipendio. Che fare?
    Il 18/11/2020, V. chiede:

    Gentili Signori, grazie per questa opportunità. Dal primo dicembre il datore di lavoro ha deciso di mettermi in cassa integrazione al 50% ma, considerando che non paga gli stipendi da alcuni mesi e che avrebbe la volontà di farlo solo in previsione di future entrate, posso rifiutare e chiedere la cassa integrazione al 100%? Attendo Vostro cortese riscontro e indicazioni per il pagamento del servizio. Grazie
    Puoi leggere la risposta solo se la domanda è tua: effettua il login!
  • Trasferimento e dimissioni per giusta causa
    Il 06/11/2020, M. chiede:

    Buon giorno, ho ricevuto dall'azienda per cui lavoro lettera di trasferimento presso altra sede a quasi 200 Km dalla mia residenza. Con questi presupposti mi sono recata al CAF di zona che mi ha mandato all'ispettorato del lavoro per dare dimissioni per giusta causa. L'ispettorato del lavoro a sua volta mi ha rimandato al CAF dicendomi che loro dovevano farmi le dimissioni per giusta causa telematicamente e che avrei potuto richiedere la NASPI. Tornata al CAF hanno fatto le dimissioni per giusta causa ma mi dicono che per procedere alla richiesta della NASPI devo far convalidare l dimissioni dall'ispettorato dl lavoro. Il problema che all'ispettorato del lavoro convalidano le dimissioni solo per alcuni casi specifici in cui il mio non rientra. A questo punto non so come procedere per richiedere la NASPI. Grazie mille .
    Puoi leggere la risposta solo se la domanda è tua: effettua il login!
  • Aspettativa per motivi personali
    Il 30/09/2020, A. chiede:

    Salve. Lavoro in una Scuola dell’Infanzia Paritaria. Il nostro contratto è il CCNL FISM 2016/2018. A causa del COVID, e della conseguente chiusura delle scuole, noi del personale siamo stati messi in cassa integrazione. Ora, con la riapertura, le attività sono riprese ma, con la pandemia ancora in corso, io avrei intenzione di chiedere l’aspettativa non retribuita. La motivazione che mi spingerebbe a compiere questo passo è che convivo con persone (i miei genitori) che per età e patologie sono ad alto rischio, ed un eventuale contagio da COVID19 potrebbe essere drammatico per loro. Perciò chiedo: può rientrare questa tra le motivazioni per richiedere l’aspettativa per motivi di famiglia, ed in che modo potrei impostare la richiesta? In attesa di una vostra risposta, porgo cordiali saluti.
    Puoi leggere la risposta solo se la domanda è tua: effettua il login!
  • Lavorare in aspettativa. Possibile?
    Il 10/09/2020, A. chiede:

    Salve, sono un dipendente autoferrotranvieri da 16 anni full time in una azienda privata, vorrei sapere sé è possibile mettersi in aspettativa per 12 mesi e lavorare in Svizzera con residenza in Italia (frontaliere). So che non è possibile mettersi in aspettativa e fare altro lavoro, mi chiedevo se però è possibile lavorare all'estero....
    Puoi leggere la risposta solo se la domanda è tua: effettua il login!